Barletta, Italy, 23.10.2016
• "Amarcotto" di Cosimo Caradonna della gelateria Mille Voglie di Alberobello (BA), "Dolce Amaro" di Vincenzo di Noia e Marco Altomare del Just Cafe di Zapponeta (FG) e "Crema con limoni del Gargano e mandorla di Toritto" di Angelo Gabriele di Mauro della gelateria Gabrielino di Mattinata (FG) sono i tre gusti più votati tra quelli in concorso dalla giuria composta da tecnici e giornalisti. Menzione speciale a "Torta della Zia" di Maria Stefania Cimino e Alessia Sakellarides della gelateria Cremeria Paradiso di Trani (BAT);
• I tre artigiani accedono alla finale italiana in programma il 23 e 24 marzo 2017 nel Campus della Carpigiani Gelato University di Anzola Emilia in cui sono attesi 100 gelatieri selezionati in tutto lo Stivale.

Barletta, 20 ottobre 2016 Due giorni di gara tra gusto, dolcezza e prodotti del territorio per la tappa di Barletta di Gelato World Tour Italian Challenge che ha visto sfidarsi 25 gelatieri il 18 e 19 ottobre nella sede di Zingrillo.com, concessionario Carpigiani. Di questi passano alla finale italiana “Amarcotto” di Cosimo Caradonna della gelateria Mille Voglie di Alberobello (BA), “Dolce Amaro” di Vincenzo di Noia e Marco Altomare del Just Cafe di Zapponeta (FG) e “Crema con limoni del Gargano e mandorla di Toritto” di Angelo Gabriele di Mauro della gelateria Gabrielino di Mattinata (FG). “Amarcotto” caratterizzato da un sapiente uso del vino cotto di fichi preparato dallo stesso gelatiere, la “Crema” di Gabrielino premiata per il sapore pulito e goloso con ingredienti presidio Slow Food di altissima qualità e “Dolce Amaro” per l’uso sapiente della variegatura alle amarene.

Vista l’altissima qualità delle proposte, la giuria ha deciso di premiare con una menzione speciale anche Torta della Zia” di Maria Stefania Cimino e Alessia Sakellarides della gelateria Cremeria Paradiso di Trani (BAT) che può sperare nel ripescaggio nel 2017.

 

I tre gusti accedono alla finale italiana in programma il 23 e 24 marzo 2017 nel Campus di Carpigiani Gelato University ad Anzola Emilia (Bologna). Gusto, struttura e presentazione sono i tre parametri con i quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il risultato complessivo valutato attraverso la vista, il gusto e l’olfatto.


La giuria del 18 ottobre era composta da: Franco Cesare Puglisi, direttore editoriale Editrade – Punto IT; Giuseppe Demonte, chef e docente dell’Istituto Alberghiero di Cerignola; Salvatore Petrarolo, giornalista di TeleSveva e responsabile provinciale Assostampa BAT; Raffaele Sforza, pasticcere di  Gateaux Patisserie di Barletta e Associazione Cuochi e Pasticceri BAT.

La giuria del 19 ottobre era composta da: Vincenzo Desantis, Direttore Sportivo Barletta Calcio; Stefania Leo, giornalista The Foodmaker e Yahoo!; Giuseppe Paparusso, associazione cuochi e pasticceri BAT; Giuseppe Demonte – chef e docente dell’Istituto alberghiero di Cerignola; Domenico Ricatti, maratoneta; Luca Guerra, giornalista di Barletta Sport e Repubblica.

 

Gelato World Tour Italian Challenge è organizzato da Carpigiani in collaborazione con la sua rete di concessionari e SIGEP - Rimini Fiera e Punto IT per dare agli artigiani italiani la possibilità di competere con il migliori gelatieri del mondo che si sfideranno per il titolo di “World’s Best Gelato”. Sponsor tecnico il latte ad alta digeribilità Zymil (Parmalat) che omaggeranno in vincitori con una fornitura di prodotti per un intero mese.

Partecipare è semplice: basta contattare il concessionario della rete Carpigiani della propria zona e iscriversi proponendo il proprio gusto “cavallo di battaglia”. Durante la giornata della competizione si prepara la propria ricetta nel laboratorio messo a disposizione dall’organizzazione e, a fine pomeriggio, si sottopongono le vaschette ad una Giuria composta da un rappresentante di Sigep – Rimini Fiera, un rappresentante della rivista di settore Punto IT, giornalisti e chef locali. I primi due gusti di ogni tappa saranno ospitati il 23 e 24 marzo 2017 ad Anzola Emilia nel Campus della Carpigiani Gelato University per la finale italiana in cui saranno scelti 8 partecipanti alla Finale Mondiale di Gelato World Tour.

 

Il regolamento di Gelato World Tour Italian Challenge è disponibile sul sito web www.gelatoworldtour.com


 

30^ e 31^ TAPPA GWT ITALIAN CHALLENGE

18 e 19 ottobre 2016

BARLETTA

Concessionario: ZINGRILLO.COM

 

 

ELENCO DEI GUSTI IN CONCORSO

 

 

VINCITORE - Cosimo Caradonna della gelateria Mille Voglie di Alberobello (BA) con il gusto “Amarcotto”

VINCITORE - Vincenzo Di Noia del Just Cafe di Zapponeta (FG) con il gusto “Dolce Amaro”

VINCITORE - Angelo Gabriele di Mauro della gelateria Gabrielino di Mattinata (FG) con il gusto “Crema con limoni del Gargano e mandorle di Toritto”

MENZIONE SPECIALE - Maria Stefania Cimino e Alessia Sakellarides della gelateria Cremeria Paradiso di Trani (BAT) con il gusto “Torta della zia”

 

Gli altri partecipanti:

18 ottobre 2016

Riccardo Liso del Ristorante Borgo Montegrosso di Andria con il gusto “Crema di Torrone”

Silvano Leonetti del Gran Cafè Farinelli di Andria con il gusto “Pane Condito”

Fabio Pellegrino della Pasticceria Pellegrino di Canosa (BAT) con il gusto “Mandorla Reale”

 Luca Altomare della Gelateria Bonelli di Barletta con il gusto “Mandorla di Toritto”

Vito Matera della gelateria Glamour Lounge di Foggia con il gusto “Arianna”

Giuseppe Regano della gelateria Officina del Gelato di Andria con il gusto “L’Ottavo Vizio”

Rosanna Cannillo della gelateria Bar Castel del Monte di Corato (BA) con il gusto “Emozione Cubana”

Giovanni Martucci della gelateria Martucci di Trepuzzi (LE) con il gusto “Pistacchio di Bronte”

Matteo Lo Russo della gelateria Maluì di Foggia con il gusto “Foresta Nera”

Costantino Montemitro della gelateria Delice di Sannicandro Garganico (FG) con il gusto “Delice Du Monde”

Giancarlo d’Elia del Bar pasticceria Saint’Honoré di San Severo (FG) con il gusto “Buffalo Ice-Crock”

Riccardo Del Giudice della gelateria iCream di Foggia con il gusto “Delizia alle Mandorle”

Antonio Colucci della gelateria La Voglia Matta di Ortanova (FG) con il gusto “Torta Spagnola”

19 ottobre 2016

Anna Longo de L’Arte del Gelato di Bari con il gusto “Fiordilatte con infuso di menta e basilico”

Domenico M oscatelli della gelateria Arte Fredda di Trani (BAT) con “Yuzu”

Cataldo Quinto e Nicola Caldarola del Caffè Shaday di Corato (BA) con il gusto “Olio extravergine d’oliva all’arancia”

Raffaele Lacerenza della gelateria Nicolino di Barletta con il gusto “Croccantino al Rhum”

Mario De Marinis del Central Bar di Zapponeta (FG) con il gusto “Dulcis in fundo”

Matteo Bonsanto dello Snack Bar Pasquale di San Severo (FG) con il gusto “Subconscio”

Natale Ruggieri della Gelateria Ruggieri di Vieste (FG) con il gusto “Noce”

Antonio Dargenio della Gelateria Pasticceria Delice di Barletta con il gusto “Terra Nostra” (in foto: Angelo Dargenio)

 

 

Il sito Carpigiani non utilizza cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie tecnici per migliorare la navigazione e di terze parti per raccogliere statistiche di traffico. Per saperne di più
Accetto