Melbourne, 18.10.2013
Melbourne diventerÓ una delle capitali internazionali del gelato artigianale per tre giorni (25-27 Ottobre 2013, Piazza Italia, Argyle Place South, Carlton, Melbourne)

 Questa mattina si è tenuta la conferenza stampa alla Melbourne Town Hall con uno straordinario coinvolgimento di pubblico e media. I sorprendenti e toccanti discorsi del Sindaco di Melbourne e di Guy Grossi hanno decisamente reso chiara l’importanza e le aspettative sul Gelato World Tour. L’Australia è fiera di essere stata scelta per ospitare un evento che ha per la prima volta oltrepassato i confini italiani ma soprattutto di realizzarlo a Melbourne, icona mondiale del buon cibo e della vita salutare.

 

Finalmente potete leggere sotto il programma dettagliato del weekend dedicato al Gelato World Tour:

EVENTI SPECIALI:

       Venerdì 25, 11.00: Press Preview – I giornalisti potranno intervistare e filmare i gelatieri mentre producono il loro gusto e potranno partecipare a una mini-lezione, esclusivamente a loro riservata, fatta da Alice Vignoli (docente della Carpigiani Gelato University).

       Venerdì 25, 12.30: Taglio del nastro e grande apertura del Gelato World Tour Village!

       Domenica 27, 13.00: The Gelato Messina Black Forest Cake Demostration di Nick Palumbo: guarda gli esperti del Gelato Messina preparare una torta gelato davvero speciale.

       Domenica 27, 14.00: “Love Italy”: a genuine celebration of Italian food; Guy Grossi presenta il suo ultimo libro di cucina al mondo del gelato.  

       Domenica 27, 15.00: Cerimonia di Premiazione per il “World’s Best Gelato – Australia e Nuova Zelanda”.

OGNI GIORNO:

       “What is Gelato?” Mini-corso di Carpigiani Gelato University seguito da un workshops organizzato da IFI su come aprire una gelateria di successo.  

       “Become a Gelatiere!” Scopri il corso completo di 4 settimane della Carpigiani Gelato University.

       “Add some crunch to your gelato” con Altimate, leader di mercato nel settore dei coni in Australia.  

       “Discover everything that is good in milk!”, presentato da Procal.

       “Discover the 1000 flavours of Gelato” di Mec3.

       “A taste of gelato history”: quanto e’ cambiato il gelato negli anni, dalle sue origini a oggi? Scopriamolo insieme con il protagonista del nuovo video del Gelato Museum!

       “Gelato is Magic” film preview di Achtner Wolfgang.

       “Play with Hello Kitty, Cookies and their wonderful friends” e scatta una foto-souvenir con un ospite speciale.

       “IFI & MEC3 double the challenge: Tonda Challenge & Cookies® Best Taster”. Come premio, la Golden Gelato Spatula e la Cookies® Cup!

 

GRANDI OPPORTUNITA’ DI BUSINESS NEL MONDO DEL GELATO IN AUSTRALIA

Gli Australiani sono grandi consumatori di gelato.

Nonostante il numero delle gelaterie in Australia sia relativamente contenuto (una gelateria ogni 15.000 abitanti), il consumo pro capite di gelato tra gli Australiani e’ molto vicino a quello degli Italiani, che hanno invece una gelateria ogni 1600 abitanti.

    Il gelato artigianale in Australia

I produttori italiani sono rimasti sorprendentemente colpiti dall’alto livello qualitativo raggiunto dalla produzione artigianale di gelato in Australia. Gianmaria Emendatori - CEO della Mec3 produttrice del famoso gusto “Cookies” – dichiara di essere rimasto piacevolmente stupito nel constatare “l'altissima qualità del gelato prodotto giornalmente dagli artigiani australiani, che usano una combinazione di ingredienti provenienti dall'Italia con le migliori materie prime locali"

    Il Gelato: un business su cui investire

Negli ultimi anni, la Carpigiani Gelato University ha registrato un notevole incremento del numero di studenti che frequentano corsi professionali per la preparazione del gelato artigianale al punto di vedere i suoi studenti raddoppiare ogni due anni.

Le classi della Gelato University organizzate direttamente in Australia risultano essere fully booked solo pochi giorni dopo l’apertura delle iscrizioni.

 PARTECIPANTI

·           Donato Toce & Simone Panetta – Gelato Messina – Gusto: Cremino

·           John Crowl – Cow and the Moon – Gusto: Mandorla Affogato

·           Gianpaolo Grazioli – Giapo – Gusto: Tiramisù

·           Anna Temellini & Domenico Lopresti – Gelatissimo – Gusto: The Italian Immigrant

·           Andrea Scinardo Ratto – Brunetti Gelateria Artigianale – Gusto: Gusto Italiano

·           Gino Maniaci & Josephine Colombo – Vulcano Gelato – Gusto: Vulcano

·           Mark Mariotti – 7 Apples Gelato – Gusto: Banana with Dulce de Leche

·           Diana Kontoprias – Frangipani Gelato – Gusto: Pavlova Gelato

·           Tino Tonon – Gelato Amico – Gusto: Pure Sicilian Pistachio

·           Costantino Limoncella – Il Gelato – Gusto: Mascarpone and fig

·           Martino Piccolo – Art of Gelato – Gusto: Rusty Chocolate

·           Voula Makrygiannakis – Cones Ice Cream Hawthorn – Gusto: Pistacchio Crunch

·           Plamen Milanov – Caffè e Gelato Milany – Gusto: Dark Chocolate

·           Dario D’Agostino & Vincenzo Praticò – Za’-Za’s Cucina Italiana – Gusto: Za’-Za’s Revolution

·           Min Chai – N2 Extreme Gelato – Gusto: Deconstructed Kaya Toast

·           George Pompei – Pompei’s – Gusto: White Peach

 

 

E’ possible seguire le tappe del Gelato World Tour visitando il sito www.gelatoworldtour.com, così come le pagine create su Facebook, Twitter, Instagram e Flickr, che contano già migliaia dei fan. Controlla www.fondazionecarpigiani.it per il concorso fotografico “Gelato Pixel Passion”.

 

 

Per maggior informazioni, foto e video:

Valentina Righi, Communication and Pr Manager Carpigiani Groupvalentinarighi@carpigiani.it

Stella Cassanelli, Communication and Social Media Assistant Carpigiani Groupstellacassanelli@carpigiani.it, +61 455 773 464

    Alessandro Piccinini, International Marketing Manager Sigep-Rimini Fieraa.piccinini@riminifiera.it, +61 455 773 464

Il sito Carpigiani non utilizza cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie tecnici per migliorare la navigazione e di terze parti per raccogliere statistiche di traffico. Per saperne di pi¨
Accetto