Aprilia, 28.10.2016
• "Nocciola Green" di Valerio Esposito della gelateria Tonka di Aprilia e "Oro Nero" di Angela Sposato della gelateria Mon Amour di Aprilia sono i due gusti più votati tra quelli in concorso dalla giuria composta da tecnici e giornalisti. Menzione speciale a "Pistacchio al Sale dell'Himalaya" di Luca di Furia della gelateria Tatino di Grottaferrata (Roma)

Aprilia, 26 ottobre 2016 – Una sfida da tra 23 gelatieri provenienti dalle province di Roma e Latina che ha visto trionfare due gelatieri di Aprilia. La tappa di Gelato World Tour Italian Challenge del 25 ottobre nella sede di Antes Group, concessionario Carpigiani di Aprilia, ha premiato i gusti “Nocciola Green” di Valerio Esposito della gelateria Tonka di Aprilia e “Oro Nero” di Angela Sposato della gelateria Mon Amour di Aprilia che passano alla finale italiana. Il gusto di Esposito ha stupito la giuria di tecnici e giornalisti per il suo gusto intenso e goloso pur essendo un gelato senza grassi e proteine animali: un sorbetto vegano di Nocciola Gentile del Piemonte IGP. Cioccolato Fondente 80% senza latte con una variegatura di caramello salato per “Oro Nero” di Angela Sposato.  Vista l’altissima qualità delle proposte, la giuria ha deciso di premiare con una menzione speciale anche “Pistacchio al Sale dell’Himalaya” di Luca di Furia della gelateria Tatino di Grottaferrata (Roma) che può sperare nel ripescaggio nel 2017.
 
I primi due gusti accedono alla finale italiana in programma il 23 e 24 marzo 2017 nel Campus di Carpigiani Gelato University ad Anzola Emilia (Bologna). Gusto, struttura e presentazione sono i tre parametri con i quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il risultato complessivo valutato attraverso la vista, il gusto e l’olfatto.

La giuria era composta da:
Carmine Scarano, presidente Assoapi; Dino Parise, Maestro pizzaiolo della Scuola Italiana Pizzaioli; Ionela Grigoras, Punto IT; Gian Piero Fava, chef della Prova del Cuoco; Alice Targia, blogger IFood http://www.lablondeenfarinee.ifood.it/; Virginia Sementilli, blogger Ifood http://www.ilgattopasticcione.ifood.it/; Gianluca Procaccini, Maestro pizzaiolo della Scuola Italiana Pizzaioli; Marco Romani, Chef e Responsabile Cucina dell’Istituto alberghiero M.G.Apicio; Maria Letizia Mingiacchi, titolare Torrefazione Cuba Caffè; Antonio Putignano, presidente APCI Lazio; Roberto Tomei, consulente di ristorazione e docente Luiss.
 
Gelato World Tour Italian Challenge è organizzato da Carpigiani in collaborazione con la sua rete di concessionari e SIGEP - Rimini Fiera e Punto IT per dare agli artigiani italiani la possibilità di competere con il migliori gelatieri del mondo che si sfideranno per il titolo di “World’s Best Gelato”. Sponsor tecnico il latte ad alta digeribilità Zymil (Parmalat) che omaggeranno in vincitori con una fornitura di prodotti per un intero mese.
Partecipare è semplice: basta contattare il concessionario della rete Carpigiani della propria zona e iscriversi proponendo il proprio gusto “cavallo di battaglia”. Durante la giornata della competizione si prepara la propria ricetta nel laboratorio messo a disposizione dall’organizzazione e, a fine pomeriggio, si sottopongono le vaschette ad una Giuria composta da un rappresentante di Sigep – Rimini Fiera, un rappresentante della rivista di settore Punto IT, giornalisti e chef locali. I primi due gusti di ogni tappa saranno ospitati il 23 e 24 marzo 2017 ad Anzola Emilia nel Campus della Carpigiani Gelato University per la finale italiana in cui saranno scelti 8 partecipanti alla Finale Mondiale di Gelato World Tour.
 
Il regolamento di Gelato World Tour Italian Challenge è disponibile sul sito web www.gelatoworldtour.com
 



33^ TAPPA GWT ITALIAN CHALLENGE
25 ottobre 2016
APRILIA (LT)
Concessionario: ANTES GROUP
 
 
ELENCO DEI GUSTI IN CONCORSO
 
VINCITORE – Valerio Esposito della gelateria Tonka di Aprilia (LT) con il gusto “Nocciola Green”
VINCITRICE – Angela Sposato della gelateria Mon Amour di Aprilia (LT) con il gusto “Oro Nero”
MENZIONE SPECIALE - Luca di Furia della gelateria Tatino di Grottaferrata (Roma) con il gusto “Pistacchio al Sale dell’Himalaya”
 
Gli altri partecipanti:

  • Antonio Benedetti della gelateria Il Kremino di San Cesareo (Roma) con il gusto “Profumi d’Autunno”
  • Ezechiele Capozzi della gelateria Shiva di Anzio (Roma) con il gusto “Dolce Pensiero”
  • Vienna Donnini della gelateria  NaVì di Pontinia (LT) con il gusto “NaVì”
  • Domenico Fargnoli della gelateria Gran Caffè di Ostia Lido (Roma) con il gusto “Cioccolato Vintage”
  • Maria Grazia Fontana della gelateria Mango Esotico di Milano con il gusto “Caffè Bianco”
  • Valentina Filipetto della gelateria Armonie di Gelato di Roma con il gusto “Il Dolce di Mamma”
  • Erika Mazzotti della gelateria Il Gelatario di Roma con il gusto “Attenti al Coniglio”
  • Roberto Morales della gelateria Baobab di Roma con il gusto “I 5 rossi della salute”
  • Andrea Piccioni della gelateria Zerogradi di Santa Maria delle Mole (Roma) con il gusto “Castagna corretta al Maraschino”
  • Davide Trifelli della Gelateria Leo di Latina con il gusto “Triade”
  • Matteo Grizi della gelateria Fortini Caffè di Albano Laziale (Roma) con il gusto “Ricotta e Pera”
  • Giorgio Carlo Bianchi della gelateria “Capitancono” di Roma con il gusto “Mandorla Olimpica”
  • Davide Frainetti della gelateria Caffè del Duomo di Terracina (LT) con il gusto “Dolce Armonia”
  • Vincenzo Porcelli della gelateria Belvedere di Bassiano (LT) con il gusto “Sapori d’autunno”
  • Roberto Pagano della gelateria Mr. Ice di Tor San Lorenzo (Roma) con il gusto “La mia crostata di crema”
  • Luca Schiano della gelateria Dolce Vita di Torvaianica (Roma) con il gusto “Sapori del Mediterraneo”
  • Alessia Piermaria della gelateria La Patisserie di Pomezia (Roma) con il gusto “Crumble di mele e cannella”
  • Fabio Pietrozzini della gelateria Gigi Gelo di Aprilia (LT) con il gusto “Amaretto stregato”
  • Manuel Dionigi della gelateria Polo Nord di Latina con il gusto “Crema al vino passito con Amarene e Amaretto”
  • Chiara Sanna dell’Arte del Gelato di Anzio (Roma) con il gusto “Cose Buone”

Il sito Carpigiani non utilizza cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie tecnici per migliorare la navigazione e di terze parti per raccogliere statistiche di traffico. Per saperne di più
Accetto