Faenza, 19.11.2016
• "Sapore d'Autunno" di Franca Biagi della gelateria Del Ponte di Sant'Alberto (RA) e "Crema del Sud" di Devis Leone Taormina della gelateria K2 di Lugo (RA) sono i gusti più votati tra quelli in concorso dalla giuria composta da tecnici e giornalisti. Menzione speciale per "Santiago" di Danilo Cinelli della gelateria Delizie Bolognesi di Bologna

Faenza, 19 novembre 2016 –  19 gelatieri provenienti dalle province di Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena e Reggio Emilia si sono sfidati il 17 novembre a Faenza nella sede di MO.CA, concessionario Carpigiani. Di questi passano alla finale italiana “Sapore d’Autunno” di Franca Biagi della gelateria Del Ponte di Sant’Alberto (RA), con deliziosi fichi caramellati e frutta secca, e “Crema del Sud” di Devis Leone Taormina della gelateria K2 di Lugo (RA), una profumatissima crema con bergamotto e crumble di cocco. Vista l’altissima qualità delle proposte la giuria ha deciso di assegnare una menzione speciale al gusto “Santiago” di Danilo Cinelli della gelateria Delizie Bolognesi di Bologna che potrà sperare in un ripescaggio. Cinelli ha dedicato la propria creazione all’esperienza del Cammino di Santiago che ha percorso pochi mesi fa.

I gusti dei due artigiani romagnoli accedono alla finale italiana in programma il 23 e 24 marzo 2017 nel Campus di Carpigiani Gelato University ad Anzola Emilia (Bologna). Gusto, struttura e presentazione sono i tre parametri con i quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il risultato complessivo valutato attraverso la vista, il gusto e l’olfatto.

La giuria era composta da: Alberto Castellari, titolare Re Kico Torrefazione; Fabrizio Mantovani, chef di FM Con Gusto; Margherita Morigi e Alice Rinaldi di Sigep – Italian Exhibition Group; Jessica Di Fraia, blogger di http://www.inmouveritas.ifood.it/; Patrizia Dal Mas, Punto IT.

Gelato World Tour Italian Challenge è organizzato da Carpigiani in collaborazione con la sua rete di concessionari e SIGEP - Rimini Fiera e Punto IT per dare agli artigiani italiani la possibilità di competere con il migliori gelatieri del mondo che si sfideranno per il titolo di “World’s Best Gelato”. Sponsor tecnico il latte ad alta digeribilità Zymil (Parmalat) che omaggeranno in vincitori con una fornitura di prodotti per un intero mese.

Partecipare è semplice: basta contattare il concessionario della rete Carpigiani della propria zona e iscriversi proponendo il proprio gusto “cavallo di battaglia”. Durante la giornata della competizione si prepara la propria ricetta nel laboratorio messo a disposizione dall’organizzazione e, a fine pomeriggio, si sottopongono le vaschette ad una Giuria composta da un rappresentante di Sigep – Rimini Fiera, un rappresentante della rivista di settore Punto IT, giornalisti e chef locali. I primi due gusti di ogni tappa saranno ospitati il 23 e 24 marzo 2017 ad Anzola Emilia nel Campus della Carpigiani Gelato University per la finale italiana in cui saranno scelti 8 partecipanti alla Finale Mondiale di Gelato World Tour.
 
Il regolamento di Gelato World Tour Italian Challenge è disponibile sul sito web www.gelatoworldtour.com
 


36^ TAPPA GWT ITALIAN CHALLENGE

17 novembre 2016

FAENZA (RA)

Concessionario: MO.CA 

 

ELENCO DEI GUSTI IN CONCORSO


VINCITRICE – Franca Biagi della gelateria Del Ponte di Sant’Alberto (RA) con il gusto “Sapore d’Autunno”

VINCITORE – Devis Leone Taormina della gelateria K2 di Lugo (RA) con il gusto “Crema del Sud”

MENZIONE SPECIALE – Danilo Cinelli della gelateria Delizie Bolognesi di Bologna con il gusto “Santiago”

 

Partecipanti

  • Giuseppe Bertozzi della Gelateria Cremeria Dolce Paradiso di Cesena con il gusto “Dolce Paradiso”
  • Giacomo Donati della gelateria Milk di Ravenna con il gusto “Cioccolato bianco, zenzero e scorza di limone”
  • Santo Leone Taormina della gelateria Manfreda di Faenza con il gusto “Panna cotta con salsa di caffè”
  • Mario Coppini della gelateria Pomposa di Modena con il gusto “Fior di latte di bufala”
  • Pietro Cobellini della gelateria So Sweet di Anzola Emilia (BO) con il gusto “Crema So Sweet”
  • Eugenio Naldi e Fabio Zucchini della gelateria Costa 39 di Bologna con il gusto “Costa 39”
  • Nicola e Mascia Nanni della gelateria Santa Colomba di Rimini con il gusto “Pesto di noci e grenoble”
  • Devis Leone Taormina della gelateria K2 di Lugo (RA) con il gusto “Crema del Sud”
  • Marco Olivari della gelateria L’Era Glaciale di Imola (BO) con il gusto “Tiramisù”
  • Francesco Vecchi della gelateria Tutto Gelato di Ravenna con il gusto “Sbriciolata di mele”
  • Carlotta Trentini della gelateria Gelatomania Royal di Funo di Argelato (BO) con il gusto “Boccone del Prete”
  • Davide Cupioli della gelateria Fred di Rimini con il gusto “Nocciola Piemonte IGP”
  • Maurizio Novelli della gelateria Mambo di Bagnacavallo (RA) con il gusto “Non solo Mandorla”
  • Rosanna Triolo della gelateria La Pieve di Guastalla (RE) con il gusto “Cremino ai Fichi Secchi”
  • Pasquale Valmori della gelateria Crem Caramel di Forlì con il gusto “Cioccolato Fondente”
  • Roberto Leoni della gelateria Leoni di Cesena con il gusto “Albana e Ciambella”
  • Andrea Mazzolini della gelateria Le Riserve Bio di Forlì con il gusto “Latte d’Oro Biologico”

Il sito Carpigiani non utilizza cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie tecnici per migliorare la navigazione e di terze parti per raccogliere statistiche di traffico. Per saperne di più
Accetto