Messina, 23.11.2016
• "Benessere d'autunno" di Carmelo Loprestini della gelateria Oasi Azzurra di Messina e "Cannellino Crock" di Gabriele Micalizzi e Riccardo Caruso della gelateria Micalizzi di Santo Stefano Briga (ME) sono i due gusti più votati tra quelli in concorso dalla giuria composta da tecnici e giornalisti. Menzione speciale a "Panettone Esotico" di Letterio Vinci dell'omonima gelateria di Messina

Messina, 23 novembre 2016 –  Ancora una volta Messina sorprende per la qualità del suo gelato nella seconda tappa di Gelato World Tour Italian Challenge che il 22 novembre ha visto sfidarsi 18 artigiani gelatieri nella sede di Ar.Gel, concessionario Carpigiani. Di questi passano alla finale italiana il sorprendente “Benessere d’autunno” di Carmelo Loprestini della gelateria Oasi Azzurra di Messina – un gelato all’annona, frutto tropicale dalle virtù benefiche, coltivato anche in Calabria con anacardi e cioccolato fondente - e “Cannellino Crock” di Gabriele Micalizzi e Riccardo Caruso della gelateria Micalizzi di Santo Stefano Briga (ME) – gelato alla cannella con cremino di pistacchio e mandorle croccanti. Una menzione speciale anche per “Panettone Esotico” di Letterio Vinci dell’omonima gelateria di Messina che può sperare nel ripescaggio nel 2017.

I primi due gusti accedono alla finale italiana in programma il 23 e 24 marzo 2017 nel Campus di Carpigiani Gelato University ad Anzola Emilia (Bologna). Gusto, struttura e presentazione sono i tre parametri con i quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il risultato complessivo valutato attraverso la vista, il gusto e l’olfatto (vedi elenco nella pagina successiva).

La giuria era composta da: Domenico Denaro (editore INeat www.ineat.it); Flavia Buscema (direttore INeat); Giuseppina Borghese (giornalista de La Gazzetta del Sud); Marco Baio (rappresentate IFI).

Gelato World Tour Italian Challenge è organizzato da Carpigiani in collaborazione con la sua rete di concessionari e SIGEP - Rimini Fiera e Punto IT per dare agli artigiani italiani la possibilità di competere con il migliori gelatieri del mondo che si sfideranno per il titolo di “World’s Best Gelato”. Sponsor tecnico il latte ad alta digeribilità Zymil (Parmalat) che omaggeranno in vincitori con una fornitura di prodotti per un intero mese.
Partecipare è semplice: basta contattare il concessionario della rete Carpigiani della propria zona e iscriversi proponendo il proprio gusto “cavallo di battaglia”. Durante la giornata della competizione si prepara la propria ricetta nel laboratorio messo a disposizione dall’organizzazione e, a fine pomeriggio, si sottopongono le vaschette ad una Giuria composta da un rappresentante di Sigep – Rimini Fiera, un rappresentante della rivista di settore Punto IT, giornalisti e chef locali. I primi due gusti di ogni tappa saranno ospitati il 23 e 24 marzo 2017 ad Anzola Emilia nel Campus della Carpigiani Gelato University per la finale italiana in cui saranno scelti 8 partecipanti alla Finale Mondiale di Gelato World Tour.
 
Il regolamento di Gelato World Tour Italian Challenge è disponibile sul sito web www.gelatoworldtour.com
 

38^ TAPPA GWT ITALIAN CHALLENGE

22 novembre 2016

MESSINA

Concessionario: AR.GEL

 

ELENCO DEI GUSTI IN CONCORSO

SELEZIONATO - Carmelo Loprestini della gelateria Oasi Azzurra di Messina con il gusto “Benessere d'Autunno”

SELEZIONATO - Gabriele Micalizzi e Riccardo Caruso della gelateria F.lli Micalizzi di S. Stefano Briga (ME) con il gusto “Cannellino Krok”

MENZIONE SPECIALE - Letterio Vinci della gelateria Vinci Letterio di Messina con il gusto “Panettone Esotico”

Gli altri partecipanti:

  • Antonino Lembo della gelateria Walk Bar di Messina con il gusto “Saracino”
  • Francesco Giostra del Bar Elegance di Messina con il gusto “Elegance”
  • Giuseppe Vinci della pasticceria Vinci di Messina con il gusto “Vaniglia e Cioccolato in Capriccio di Fragola”
  • Alessandro Fugarino del bar gelateria Sabrina di Messina con il gusto “Sabry Green Smack”
  • Giuseppe Arena del bar gelateria Export di Messina con il gusto “Sospiro di Monaca”
  • Giovanni Micari della pasticceria L'Antica Cortina del Porto di Messina con il gusto “Nero Cappuccino”
  • Rosalba Blanca della gelateria Perigolosi di Messina con il gusto “Dolce e Salato”
  • Antonio Barillà della gelateria bar Prestige di Messina con il gusto “Ginseng”
  • Anushka Sriyan Jayakody Arachchige Don della gelateria Prestige Service di Messina con il gusto “Prestige”
  • Massimo Provenzano della gelateria Il Massimo del Gelato di Jacurso (CZ) con il gusto “La Bontà di Massimo”
  • Andrea Falzia della gelateria Sottozero Icecream di Reggio Calabria con il gusto “Academy”
  • Salvatore Daloi della gelateria bar Italia di Nicotera (VV) con il gusto “Ricotta, Miele di Castagno e Pinoli”
  • Francesco Lazzara della gelateria Delicious Cafè di Capo d'Orlando (ME) con il gusto “Ricotta e Gelsi”
  • Riccardo Pagano del bar dello Sport di Messina con il gusto “Pistacchio”
  • Maurizio Alesci della gelateria Ritrovo Gradisca di Furnari (ME) con il gusto “Gradisca”

Il sito Carpigiani non utilizza cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie tecnici per migliorare la navigazione e di terze parti per raccogliere statistiche di traffico. Per saperne di più
Accetto