Beirut, 10.05.2017
• "Ciocc'arancio" di Nathalie Masaad di Caprices Du Palais (Keserwen) è stato selezionato per rappresentare il LIBANO alla Finale Mondiale di Gelato World Tour, in programma dall'8 al 10 settembre 2017 a Rimini
• "My Joy" di Kamil Chamoun della gelateria Ice Bit (Zahle) ha ottenuto la menzione speciale

Beirut, 28 aprile 2017 – Giovedì 27 aprile il viaggio di Gelato World Tour attorno al globo ha fatto tappa per la prima volta a Beirut dove 11 gelatieri libanesi si sono sfidati nella sede di Abiad Group, concessionario esclusivo Carpigiani in Libano.
 
Il gusto vincitore, che rappresenterà il Libano alla Finale Mondiale di Gelato World Tour, è: “Ciocc’arancio” di Nathalie Masaad di Caprices Du Palais (Keserwen), un gelato al cioccolato al 70% con cognac e arancia. Data l’elevata qualità dei gusti in gara, la Giuria ha deciso di assegnare anche una Menzione Speciale a “My Joy” di Kamil Chamoun della gelateria Ice Bit (Zahle), un gelato al mascarpone con pan di Spagna red velvet.
 
Ciocc’aranciosfiderà gli altri vincitori selezionati in tutto il mondo alla Finale Mondiale in programma dall’8 al 10 settembre 2017 in Piazzale Fellini a Rimini. Gusto, struttura e presentazione sono i tre parametri con i quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il risultato complessivo valutato attraverso la vista. Sotto l’elenco completo dei partecipanti della tappa greca.
 
La giuria era composta da: Barbara Massaad, autrice di libri di cucina libanese-americana, consulente alimentare e conduttrice televisiva (http://barbaramassaad.com/); Paula Nawfal, giornalista del quotidiano Annahar; Hana Salem, food blogger (https://www.instagram.com/theyummynation/); Nicole Maftoum, food blogger e dietologa (https://eatlikenicole.com/); Anthony Rahayel, food blogger (http://www.nogarlicnoonions.com/).
 
Gelato World Tour vanta il patrocinio del Ministero Italiano degli Affari Esteri e dello Sviluppo Economico e della Regione Emilia Romagna ed è la prima competizione itinerante internazionale alla ricerca dei migliori gusti del mondo. Ha già fatto tappa in undici città nel mondo: Roma, Valencia, Melbourne, Dubai, Austin, Berlino, Rimini, Singapore, Tokyo, Chicago e Shenzhen ed è diretta dalla prestigiosa Carpigiani Gelato University e da Sigep – Italian Exhibition Group, da trentotto anni la più importante fiera nel settore del gelato e del dolciario tradizionale. Per diffondere la cultura del gelato artigianale nel mondo, Gelato World Tour sta organizzando competizioni - come la Beirut Challenge - in tutto il mondo, e a oggi ha superato le 80 tappe totali!
 
 
BEIRUT CHALLENGE
27 APRILE 2017
LIBANO
ABIAD GROUP
 
ELENCO DEI GUSTI IN CONCORSO
 
VINCITORE - “Ciocc’arancio” di Nathalie Masaad di Caprices Du Palais (Keserwen)

MENZIONE SPECIALE - “My Joy” di Kamil Chamoun di Ice Bit (Zahle)
 
Elenco completo dei partecipanti:

1. Carlos Afram di Fork & Sugar (Beirut) con il gusto “Vintage Vanilla”
2. Bassem Koubaisy di Agha (Beirut) con il gusto “Pomegranate”
3. Kamil Chamoun di Ice Bit (Zahle) con il gusto “My Joy”
4. Moustafa Al Zein di Sucara (Shmestar) con il gusto “Lemon with Mint”
5. Ali Kain di Barbar (Beirut) con il gusto “California”
6. Samir Sabbagh di Glasius (Nabateiye) con il gusto “Glasius Black”
7. Samir Yazbik di Patisserie Dagher (Beirut) con il gusto “Avocado Too Special”
8. Ali Ibrahim di Mövenpick Hotel Beirut con il gusto “Summer Breeze”
9. Zahi Al Baba di Al Baba Sweets (Saida) con il gusto “Summer Mix”
10. Nathalie Masaad di Caprices Du Palais (Keserwen) con il gusto “Ciocc’arancio”
11. Antoine Kasouha di Galette Du Roi (Jabal) con il gusto “Biscottino”

Il sito Carpigiani non utilizza cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie tecnici per migliorare la navigazione e di terze parti per raccogliere statistiche di traffico. Per saperne di più
Accetto