Login
  • News
  • Riccione - vincono "stracciatella" e "costarica explosion": i gusti accedono alla finale italiana di gelato world tour
Riccione, 23.05.2016
"Stracciatella" di Bruno Guala della gelateria Sottozero di Riccione e "Costarica Explosion" di Andrea Bernardi e Samuele Casadei della gelateria Il Pellicano di Rimini sono i due gusti pi¨ votati tra quelli in concorso dalla giuria composta da tecnici e giornalisti. Menzione speciale a "Zuppa Inglese" di Francesca Cerri della gelateria Tropical di Pesaro.

  • I due artigiani accedono alla finale italiana in programma il 23 e 24 marzo 2017 nel Campus della Carpigiani Gelato University di Anzola Emilia in cui sono attesi 100 gelatieri selezionati in tutto lo Stivale.

Riccione, 23 maggio 2016 – Una “Stracciatella” d’autore, con infusione di cardamomo, e una composizione al caffè del Costarica trionfano alla 26° tappa di Gelato World Tour Italian Challenge che ha visto sfidarsi 18 gelatieri il 22 maggio nel laboratorio allestito da Mo.Ca, concessionario Carpigiani, all’interno della manifestazione “Gelatiamo” che si è svolta nel cuore pulsante di Riccione: viale Ceccarini. “Stracciatella” di Bruno Guala della gelateria Sottozero di Riccione e “Costarica Explosion” di Andrea Bernardi e Samuele Casadeidella gelateria Il Pellicano di Rimini passano alla finale italiana in cui sono previsti 100 gelatieri a marz0 2017. Vista l’altissima qualità delle proposte, la giuria ha deciso di premiare con una menzione speciale anche a “Zuppa Inglese” di Francesca Cerri della gelateria Tropical di Pesaro –un gusto della tradizione interpretato con ottimi ingredienti artigianali che potrà, quindi, sperare nel ripescaggio nel 2017.

I primi due gusti accedono alla finale italiana in programma il 23 e 24 marzo 2017 nel Campus di Carpigiani Gelato University ad Anzola Emilia (Bologna). Gusto, struttura e presentazione sono i tre parametri con i quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il risultato complessivo valutato attraverso la vista, il gusto e l’olfatto (vedi elenco nella pagina successiva).

La giuria era composta da: Stefano Ciotti, chef del ristorante “Nostrano” di Pesaro; Massimiliano Pozzi, editore di Top Look Magazine; Patrizia Dal Mas, giornalista di Punto IT; Lucia Renati, giornalista Icaro TV; Antonella Zaghini, giornalista e blogger di Io e Rimini e RiminI IN ; Lucrezia Bologna, Sigep Rimini Fiera; Sara Salvoni, blogger di magiedalforno.ifood.it; Sonia Balacchi, Pastry Queen 2012 (Presidente di giuria); Alice Grandi, blogger iFood di www.ricettevegolose.com; Lucia Sarti, blogger iFood si www.lapenisoladelgusto.ifood.it

Gelato World Tour Italian Challenge è organizzato da Carpigiani in collaborazione con la sua rete di concessionari e SIGEP - Rimini Fiera e Punto IT per dare agli artigiani italiani la possibilità di competere con il migliori gelatieri del mondo che si sfideranno per il titolo di “World’s Best Gelato”. Sponsor tecnico il latte ad alta digeribilità e la panna fresca Zymil (Parmalat) che omaggeranno in vincitori con una fornitura di prodotti per un intero mese.

Partecipare è semplice: basta contattare il concessionario della rete Carpigiani della propria zona e iscriversi proponendo il proprio gusto “cavallo di battaglia”. Durante la giornata della competizione si prepara la propria ricetta nel laboratorio messo a disposizione dall’organizzazione e, a fine pomeriggio, si sottopongono le vaschette ad una Giuria composta da un rappresentante di Sigep – Rimini Fiera, un rappresentante della rivista di settore Punto IT, giornalisti e chef locali. I primi due gusti di ogni tappa saranno ospitati il 23 e 24 marzo 2017 ad Anzola Emilia nel Campus della Carpigiani Gelato University per la finale italiana in cui saranno scelti 8 partecipanti alla Finale Mondiale di Gelato World Tour.
 
Il regolamento di Gelato World Tour Italian Challenge è disponibile sul sito web www.gelatoworldtour.com

Scarica le foto e il comunicato stampa completo dell'evento



I partecipanti
In alto - I vincitori:
Bruno Guala, e Andrea Bernardi e Samuele Casadei

Il sito Carpigiani non utilizza cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie tecnici per migliorare la navigazione e di terze parti per raccogliere statistiche di traffico. Per saperne di pi¨
Accetto