Login
  • News
  • Sono francesca di sano e alessandro pierini i vincitori del concorso ?gusta & vinci?, organizzato dal comitato del gelato world tour
Roma, 18.06.2013
FRANCESCA DI SANO SI AGGIUDICA UN IPAD4, E IL PICCOLO ALESSANDRO PIERINI UN IPOD NANO!

LA KERMESSE SI E’CARATTERIZZATA PER OLTRE 130.000 PRESENZE, 5.700 KG DI GELATO PRODOTTI, 95.000 COPPETTE E 30.000 MINI-CONI DI GELATO CONSUMATI; 3.400 I LITRI DI LATTE, 600 I KG DI ZUCCHERO  E 1.200 I KG DI INGREDIENTI UTILIZZATI DAI GELATIERI. PROSSIMA TAPPA A VALENCIA DAL 5 AL 7 LUGLIO 2013!

 

I VINCITORI, CHE SI AGGIUDICANO DI DIRITTO UN POSTO AL GRAN FINALE DI RIMINI (SETTEMBRE 2014):

1^POSTO: GUSTO CUOR DI BRONTOLO, GELATIERE FRANCESCO MASTROIANNI

2^POSTO: GUSTO PISTACCHIO, GELATIERE GIUSEPPE LANCIERINI

3^POSTO: DELIZIA ALL’ARANCIA, GELATIERE EMANUELE MONTANA (ROMA)

LA CLASSIFICA E’STATA FORMULATA SOMMANDO I VOTI DELLA GIURIA POPOLARE (PESO=50%) E I VOTI DELLA GIURIA TECNICA (PESO=50%).

PUBBLICO E GIURIA TECNICA SONO STATI CONCORDI SUI GIUDIZI DEI PRIMI DUE GUSTI VINCITORI. SU RICHIESTA DELLA PRESIDENTE DELLA GIURIA TECNICA LUCIANA POLLIOTTI ANCHE IL GUSTO TORTA DI MELE, AL 3^POSTO NELLA CLASSIFICA “TECNICA”, SI AGGIUDICA UN POSTO PER IL GRAN FINALE.

 

ROMA SI E’ CONFERMATA CAPITALE MONDIALE DEL GELATO: RADDOPPIATA LA PRODUZIONE PER CODE INTERMINABILI AGLI STAND (OLTRE 100 KG DI GELATO SONO STATI PRODOTTI OGNI GIORNO DA CIASCUNO DEI 16 GELATIERI PARTECIPANTI ALLA GARA). PROSSIMA TAPPA VALENCIA (5-7 LUGLIO 2013, PLAYA DE LA MALVARROSA), POI MELBOURNE (25-27 OTTOBRE 2013), DUBAI, SHANGHAI, SAN PAOLO, CHICAGO E BERLINO

 

IL 10 % DELL’INCASSO E’STATO DEVOLUTO IN BENEFICENZA ALL’OSPEDALE PEDIATRICO “BAMBINO GESU’ ” PER SOSTENERE PARTE DEI COSTI DI RINNOVO DEL REPARTO DI TERAPIA INTENSIVA CARDIOCHIRURGICA.

 

Roma, 18 giugno 2013 – Tra tutti coloro che acquistando il Gelato Pass (5€),si sono assicurati l’opportunità di assaggiare i gelati in gara, diventare giudici e votare il proprio gusto preferito, sono stati estratti due nomi. Il comitato del Gelato World Tour, infatti, ha deciso di celebrare l’inizio del “campionato” organizzando il concorso “Gusta&Vinci”, che metteva in palio un iPod nano e un iPad4.

 

Ad aggiudicarsi l’Ipad4 di ultima generazione messo in palio dal Comitato del Gelato World Tour nel corso della 3 giorni romana (la tappa iniziale del Campionato più goloso del mondo, che ha visto oltre 130.000 presenze,  e 5.700 kg di gelato prodotti) è stata Francesca Di Nano, di Vairano Patenora (Caserta).

“La tappa di Roma del Gelato World Tour è stata per me un' esperienza molto piacevole e  interessante. Con l'acquisto del Gelato Pass ho avuto la possibilità di degustare gelati buonissimi e gusti molto particolari, frutto della bravura dei maestri gelatieri che hanno saputo unire fantasia ed un utilizzo sapiente dei prodotti tipici dei loro territori. Ho avuto la possibilità di assaggiare gusti "strani" che richiamavano nel sapore i prodotti tipici e caratteristici delle varie regioni coinvolte e li ho trovati molto gustosi e genuini. Che buoni! Trovo molto bella la mission di diffondere nel mondo la cultura del gelato artigianale: è un modo per sensibilizzare e informare i consumatori e promuovere un prodotto genuino di alta qualità che in Italia vanta vere eccellenze. Infine, non avendo un Ipad, sono contentissima di averlo vinto!”.

Il piccolo vincitore dell’IPOD nano (questa sezione del Premio era dedicata agli studenti delle scuole di Roma e Provincia) è stato Alessandro Pierini, 10 anni, della Scuola S.Pio X di Roma (Classe 5^A).

 

Prossima tappa Valencia (5-7 luglio 2013, Playa de la Malvarrosa), poi Melbourne (25-27 Ottobre 2013), Dubai, San Paolo, Chicago, Shanghai e Berlino. Saranno 40 i gelatieri che concorreranno al Gran Finale che si svolgerà a Rimini a settembre 2014, contendendosi il titolo di World’s Best Gelato.

 

Otto città nei cinque continenti diventano dunque capitali del gelato: quello buono, genuino, nutriente e interpretato in centinaia di gusti. Roma, Valencia, Chicago, Dubai, Shanghai, San Paolo, Melbourne e Berlino accoglieranno nelle loro piazze migliaia di persone e contribuiranno a valorizzare realtà artigianali e prodotti tipici locali. Sedici gelatieri selezionati, ad ogni tappa, si sfidano creando gusti che combinano tradizione e innovazione, esaltando i sapori dei migliori ingredienti. Il gelato viene prodotto giornalmente con ingredienti selezionati e di alta qualità della MEC3 (l’azienda leader nella produzione di ingredienti per gelateria artigianale e pasticceria) all’interno di un laboratorio in trasparenza, dotato delle più recenti macchine della Carpigiani e servito nelle vetrine della IFI dotate di innovativa chiusura ermetica. Entrando nel Villaggio del Gelato World Tour, il pubblico partecipa a mini-lezioni sull’Arte del Gelato tenute dai docenti di Carpigiani Gelato University, assiste ‘dal vivo’ alla creazione dei gelati che potrà poi degustareacquistando l’apposito Gelato Pass, segue incontri sui trend del gelato, officine gastronomiche e sfide di abilità alla mescita tra i gelatieri professionisti (con il Gelato Pass si ha anche l’opportunità di diventare giudici della gara, votare il proprio gusto preferito e partecipare al concorso “Gusta&Vinci”, che mette in palio un iPod nano e un iPad nano). Il Gelato Museum organizza divertenti ed istruttivi laboratori didattici per bambini e offre inoltre l’opportunità di scoprire le tappe della storia del gelato, dal 12.000 a.C. ad oggi.

 

 

E’ possibile seguire le tappe del Gelato World Tour visitando il sito www.gelatoworldtour.com e le pagine appositamente create su Facebook e Twitter, che contano già centinaia di fan.

 

 

Per maggiori informazioni, immagini e video:

Valentina Righi

Communication Manager & PR Carpigiani Group

+39 342 618 33 72

valentinarighi@carpigiani.it

 

Il sito Carpigiani non utilizza cookie di profilazione. Sono utilizzati cookie tecnici per migliorare la navigazione e di terze parti per raccogliere statistiche di traffico. Per saperne di pi¨
Accetto